Alla scoperta del versante sud del Piz Bernina.

Un trekking dal Passo del Maloja al Passo del Bernina in 4 o 5 giorni.

Bernina Sud –

un mondo dolcemente selvaggio

LaghCavloc_906x400.jpg

Lungo valichi alpini ricchi di storia e vecchie tracce battute dai contrabbandieri, esploriamo il versante sud del Piz Bernina: un paesaggio montano selvaggio e romantico, dove il silenzio e la solitudine ancor'oggi fanno parte del quotidiano! Percorreremo e conosceremo tre aree culturali: l'Engadina, la Valmalenco e la Val Poschiavo.
Un'indimenticabile esperienza di quattro giorni, lungo 57 km di sentieri panoramici con 2940 m di dislivello in salita e 3460 m in discesa.

.........................................................................................

DURATA: 4 giorni

GRUPPO: da 1 a max. 8 partecipanti

TECNICA: facile T2/T3/EE

FORZA: allenamento medio

 

PREZZO: CHF 630.-- a persona con

minimo 5 partecipanti

Tariffe da 1 a 4 partecipanti

4 partecipanti CHF 730.-- a persona

3 partecipanti CHF 890.-- a persona

2 partecipanti CHF 1220.-- a persona

1 partecipante CHF 2200.-- guida privata

.........................................................................................

DATE

Domenica – Mercoledì  03.07 – 06.07.2022

Sabato – Martedì  30.07 – 02.08.2022

Domenica – Mercoledì  11.09 – 14.09.2022

 

Le date non collimano con le tue vacanze? Chiedici e faremo il possibile per organizzare altre date. Sempre su richiesta sono possibili anche giorni aggiuntivi (trekking da 5 o 6 giorni)

>  ADESIONE / RICHIESTA INFO

.........................................................................................

LUOGO RITROVO

12:00 h Maloja, Piazzale della Posta

.........................................................................................

FINE TREKKING

Ca. 16:30 h Fermata ferroviaria Cavaglia

.........................................................................................

DIFFICOLTÀ

Il trekking è tecnicamente facile T2/T3. Un po' di dimestichezza nel muoversi anche in ambiente privo di sentiero è richiesta. Non si esclude l'attraversamento di nevai, specie ad inizio estate.

.........................................................................................

 

RESISTENZA FISICA

Il giro del Bernina richiede una certa sportività e capacità di adattamento all'ambiente alpino, specie alla vita semplice sui rifugi. Un po' di passione per la camminata in montagna è indispensabile. La tappa più dura richiede 7.00 h di cammino.

.........................................................................................

 

LA QUOTA COMPRENDE

  • 3 x pernottamento/mezza pensione - ove possibile in camere (sui rifugi in dormitorio),

  • Taxi Campo Franscia–Campo Moro

  • 4 giorni Guida di Media Montagna


Mezza pensione: Rifugio Forno SAC, Rifugio Longoni CAI, Campo Franscia

Non sono incluse tutte le bibite/bevande, le colazioni al sacco e tutto quanto non elencato sopra in "la quota comprende".

.........................................................................................

DOWNLOADS

.........................................................................................

Percorso *

Giorno 1: Maloja – Rifugio Forno CAS

Punto di ritrovo è Maloja Posta. Facciamo un breve controllo dei materiali.

Attraverso la foresta e oltre la brughiera, raggiungiamo il Lägh da Cavloc (Lago di Cavloc) e attraverso la Valle del Forno, caratterizzata da ripide montagne granitiche, raggiungiamo l'omonimo ghiacciaio. L'ora rimanente di salita al rifugio si snoda attraverso la ripida morena, a volte su massi, a volte in leggera discesa, poi ripide scale in legno per passare sù fasce erbose (T3) ecc. La ricompensa per la fatica è il panorama sempre più bello sulla lingua del ghiacciaio.

5 h cammino + pause,

1040 m salita, 280 m discesa,

11.5 km distanza

Giorno 2: Rifugio Forno SAC – Rifugio Longoni CAI

Dal rifugio si sale alla Sella del Forno, all'ultimo usando anche le mani per raggiungere il valico  (T3). Una bella discesa sul versante italiano ci porta all'Alpe Oro. Poi ancora all'Alpe Fora ed infine al Rifugio Longoni CAI (Club Alpino Italiano).

5,45 h cammino + pause,

1010 m salita, 1160 m discesa,

11,3 km distanza

 

Giorno 3: Rifugio Longoni – Campo Franscia

Oggi il nostro cammino percorre la quarta tappa dell'«Alta Via della Valmalenco». Raggiungeremo l'Alpe Roggione (2000 m) e passeremo il Bocchel de Torno prima di scendere al Dosso dei Vetti per Campo Franscia.

6 h cammino + pause,

368 m salita, 1298 m discesa,

12 km distanza

Giorno 4: Lago di Gera – Pass da Canfinal – Cavaglia

Il primo tratto, fino al Lago di Gera, lo facciamo in taxi. Saliremo sulla diga per una rampa sospesa tra cielo e terra (non è pericolosa). Sul sentiero che costeggia il lago giungiamo all' Alpe Gembré e da qui al Pass da Canfinal  (2628 m) dove lasciamo l'Italia per tornare in Svizzera. Alti sopra la Val Poschiavo il sentiero panoramico ci conduce a Cavaglia dove visitiamo il Parco glaciologico e dove termina l'escursione di 4 giorni.

7 h cammino + pause,

800 m salita, 1185 m discesa,

15 km distanza

È inoltre possibile prenotare: 5° giorno: Alpe Palü – Bernina-Diavolezza Giorno 6: Diavolezza - Munt Pers - Morteratsch/Pontresina Programma delle due giornate aggiuntive vedi Bernina 7 giorni.

 

* il percorso e le tappe giornaliere potrebbero subire cambiamenti

>  PRENOTA ADESSO / RICHIESTA INFO

Trekking Bernina Sud 4 giorni
Bernina Sud Trekking 4 giorni
Trekking Bernina Sud
Trekking Bernina Sud 4 giorni
Trekking Bernina Sud
Trekking Bernina Sud
Trekking Bernina Sud 4 giorni
Bernina Sud Trekking